WordPress Error 404: Strumenti e Consigli fondamentali

404

La pagina di errore 404 può essere un grande problema per chi gestisce un sito. E qualche volta si pensa a come affrontare questo tipo di errori mentre si usa un CMS come WordPress. WordPress ha impostazioni di default per gli errori 404, ma lasciano molto a desiderare. Ma come si fa a migliorare l’approccio a tale tipo di errore? E cosa più importante, come prevenire l’errore 404?

Questa è una guida rapida riguardante l’errore 404 in WordPress. Include informazioni sulle cause, perché è così importante, come prevenirlo e altro ancora. Abbiamo incluso un numero di plugins per gestire gli errori 404 di WordPress, facili da utilizzare, oltre una selezione di risorse aggiuntive alla fine. Gestire i tuoi errori 404 dovrebbe essere un gioco da ragazzi, dopo aver letto questo articolo.

Cosa causa l’ Error 404 in WordPress?

Le pagine 404 in WordPress sono molto spesso causate da un cambio nella struttura permalink di un sito. Se il proprietario di un sito cambia la struttura permalink del proprio Blog di WordPress, probabilmente stanno per concludere con link che rinviano a pagine che non sono più situate ad un particolare indirizzo. Ciò significa che i futuri visitatori avranno una pagina di errore 404 invece del contenuto che stavano cercando.

Tra le altre cause della pagina di errore 404 ci può essere il codice del vostro file index.php o search.php. Se c’è un errore nel codice di uno o l’altro file, potrà esservi restituito come un indirizzo invalido (o non restituirvi alcun risultato). Se avete effettuato modifiche al vostro file index.php, sarebbe una buona idea quella di controllarlo ed essere sicuri che non sia questo a farvi ricevere indirizzi invalidi. Fate sempre un backup del file che andrete a modificare, prima di effettuare qualsiasi cambio, nel caso abbiate successivamente bisogno di tornare alla sua versione iniziale.
Un’altra delle ragioni, per le quali di solito si arriva alla pagina 404, ha a che fare con il mod_rewrite non installato sul vostro server. Usando Pretty Permalinks, voi dovete avere il mod_rewrite funzionante sul vostro server. Se state provando ad usare Pretty Permalinks e vi sono errori, questa è la prima cosa da controllare.

Next Post

Promozione ADSL: Ecco quale scegliere!

La vostra è una famiglia numerosa con diverse esigenze in materia di telecomunicazioni e di navigazione internet? Allora vi serve una linea ADSL … e in tempo di crisi, ecco la miglior promozione per voi. Un router wireless ADSL crea una rete locale (LAN) che permette a tutti i computer in […]