La Nasa misura la profondità di Marte

La sonda spaziale InSight della NASA ha misurato la profondità della crosta di Marte e le dimensioni del suo nucleo, utilizzando i dati dei terremoti di Marte dal 2018.

InSight, il rover inviato su Marte, è atterrato con successo sul pianeta rosso verso la fine del 2018.

Il veicolo spaziale, che ha abbassato con successo il suo sismometro in superficie per rilevare le attività sismiche su Marte e poi ha iniziato a perforare, ha interrotto le sue missioni lo scorso aprile a causa della polvere che ricopre i pannelli solari.

Marte: Registrati i terremoti dal 2018

La Nasa misura la profondita di Marte
[email protected]Flickr

Lo strumento “Seismic Experiment for Internal Structure” (SEIS) nel veicolo ha rilevato eventi sismici sulla superficie di Marte a migliaia di chilometri di distanza e ha registrato 733 diversi terremoti marziani.

La Nasa misura la profondità di Marte

Analizzando i dati del terremoto in questione, gli scienziati hanno calcolato che la crosta di Marte ha uno spessore compreso tra 20 e 37 chilometri. Al di sotto della crosta si trova il mantello, che si estende per circa 1.560 chilometri fino al nucleo di Marte, che risulta avere un raggio di 1.820 chilometri.

Tuttavia, gli esperti hanno calcolato che la crosta di Marte ha uno spessore di circa 35 chilometri.

Un altro importante risultato dello studio è che è stato osservato che il nucleo marziano si scioglie. Molti scienziati in precedenza avevano previsto che il nucleo del Pianeta Rosso fosse ancora intatto.

Next Post

Elon Musk mostra la catena di montaggio del razzo Starship

Il fondatore di SpaceX, Elon Musk, ha aperto le porte della sua fabbrica di razzi attraverso il canale video Youtube Everyday Astronaut. Parlando per più di due ore in mezzo ai rumori della catena di montaggio, Musk mostra com’è una giornata lavorativa a Starbase, in Texas, mentre discute gli aspetti […]
Elon Musk mostra la catena di montaggio del razzo Starship