Covid-19: Come tenere al sicuro i bambini anche in casa

Agenda Digitale

Mentre i casi di Covid-19 sono diventati abbastanza comuni anche nei bambini, gli specialisti forniscono importanti consigli alle famiglie con bambini che si trovano in isolamento, in particolar modo sui punti a cui le famiglie dovrebbero prestare attenzione per proteggere i loro neonati e bambini dal virus.

Covid-19 Come tenere al sicuro i bambini anche in casa

Si richiama l’attenzione sulla necessità di utilizzare mascherine anche in casa, curando l’igiene delle mani e l’appartenenza di oggetti preferibilmente appartenenti alle persone, e la necessità di una corretta pulizia nei prodotti comuni.

I pazienti dovrebbero essere efficacemente isolati in casa, l’uso delle aree comuni dovrebbe essere ridotto al minimo, dovrebbero essere usate maschere appropriate in queste aree, l’igiene delle mani dovrebbe essere curata e gli articoli usati dovrebbero preferibilmente appartenere alle persone e ai prodotti comuni dovrebbe essere fornito con il processo di pulizia appropriato” spiegano gli esperti.

Indossare una mascherina quando altri membri non malati della famiglia sono insieme è molto importante per ridurre la contaminazione domestica. Le abitazioni dovrebbero essere ventilate a intervalli frequenti e durante la pulizia della casa dovrebbero essere prese appropriate misure di disinfezione delle superfici. L’adattamento della casa a una distanza di 2 metri sarà protettivo“.

I sintomi Covid-19 nei bambini

I sintomi di CovId-19 nei bambini sono simili a quelli negli adulti; sintomi come febbre, tosse, difficoltà respiratorie, debolezza, dolori muscolari, mal di gola, dolore addominale e diarrea. Dolore addominale e diarrea possono verificarsi senza sintomi respiratori“.

La paura che le madri che sono malate in particolare infettino i loro figli pone un ulteriore fardello emotivo. Le madri che allattano possono allattare i loro bambini indossando una maschera e lavandosi le mani prima di ogni allattamento se le loro condizioni di salute sono appropriate. Sarà appropriato per loro. ridurre il più possibile il contatto con il bambino durante la malattia e arieggiare frequentemente la stanza“.

In generale, nelle malattie lievi e moderate, vengono avviati farmaci di supporto per i reclami dei bambini, che chiamiamo trattamenti sintomatici. È importante riposare e soddisfare il crescente bisogno di liquidi. Farmaci come gli antipiretici-analgesici , acqua dell’oceano, integratori probiotici possono essere utilizzati in caso di malattia grave. Nel caso in cui la malattia peggiori, il bambino deve essere seguito e curato in ospedale“.

Nei bambini esposti al virus Sars CoV-2, la MIS-C, ovvero la “Sindrome infiammatoria multisistemica“, può essere vista a causa del virus che attiva il sistema immunitario. È una malattia grave che necessita di essere curata rapidamente facendo una diagnosi definitiva a seguito di alcuni esami da eseguire in ospedale. In caso di alcuni sintomi come febbre resistente, nausea, vomito, diarrea, mal di testa e difficoltà respiratorie, consultare immediatamente un istituto sanitario.

Next Post

Elon Musk rivela: Sulla luna nel giro di tre anni

L’uomo d’affari Elon Musk ha affermato che la sua compagnia “SpaceX” potrebbe atterrare sulla luna entro i prossimi tre anni, poiché l’agenzia spaziale statunitense NASA ha scelto la compagnia missilistica la scorsa settimana per costruire il lander lunare, che sarà una componente chiave del programma Artemis. Artemis mira a far […]
Elon Musk rivela Sulla luna nel giro di tre anni