Come sviluppare una campagna di marketing outdoor di successo

Agenda Digitale

Sviluppare e lanciare una campagna di outdoor marketing richiede impegno, pianificazione e individuare quali, fra le diverse opzioni pubblicitarie disponibili negli spazi all’aperto, siano quelle più adeguate e in linea con il budget a disposizione e gli obiettivi che un’azienda si prefigge.

Come sviluppare una campagna di marketing outdoor di successo

Le soluzioni a disposizioni sono diverse e ognuna di esse può avere un ruolo importante se integrata adeguatamente insieme alle altre. Fra le più diffuse troviamo:

  • Cartelloni pubblicitari: sono sicuramente uno degli strumenti pubblicitari più antichi e utilizzati ma ancora ad oggi vengono utilizzati con successo sia per campagne a livello locale che nazionali. Molto importanti sono la creatività utilizzata, i placement (intesi come le collocazioni all’interno delle città) utilizzati e i messaggi che devono essere il più accattivante e non troppo lunghi in quanto verranno letti da persone che spesso si trovano in macchina e devono venire subito attratte dal messaggio senza dovervi prestare troppa attenzione.
  • Pubblicità nel cielo: in questo caso le soluzioni più adeguate sono palloni aerostatici e mongolfiere, Gonfiabili-Pubblicitari.com realizza queste strutture e vanta anni di esperienza in questo campo, che sono delle soluzioni altamente impattanti e che garantiscono elevati livelli di visibilità. Possono, infatti, essere viste dai punti molto lontani fra di loro permettendo quindi a chi le utilizza per scopi pubblicitari di essere visto da un numero molto elevato di persone. Possono essere personalizzati sia per quanto riguarda i colori che le grafiche da utilizzare; inoltre hanno dei costi piuttosto contenuti rispetto all’elevato livello di visibilità che garantiscono a brand, negozi e prodotti.
  • Adesivi magnetici: vengono utilizzati principalmente per fare pubblicità su autobus, taxi e furgoni e permettono, soprattutto nelle grandi città, di essere visti da molte persone. Basti pensare a quanti km un taxi o un autobus fa ogni giorno per capire quanto sia elevato il numero di persone che vedranno la pubblicità. Sono dei banner che vengono affissi solitamente sui lati dei veicoli ed è chiaramente molto importante sviluppare delle grafiche accattivanti e in grado di attirare l’attenzione di persone in movimento a piedi o in macchina.
  • Flyer: altro strumento utilizzato da tantissimi anni ma che ancora possono essere molto utili se distribuiti in maniera adeguata e nei canali giusti. Molto importante è anche che la grafica sia interessante, le informazioni chiare e precise e che vengano anche pubblicizzati, se possibile, degli incentivi promozionali per andare in un determinato negozio o provare un servizio. Sicuramente, dopo aver visto una pubblicità sui cartelloni, nel cielo e sulle macchine (in tutti i casi l’attenzione a disposizione è di poco tempo), potrebbe essere molto utile avere anche un flyer o un volantino che fornisca ulteriori informazioni e che spieghi al meglio e nel dettaglio ciò che si sta promuovendo. Non va quindi sottovalutato assolutamente questo aspetto ma bisogna sicuramente dedicare una parte del budget a questa attività

Oltre a queste attività a livello di area urbana, chiaramente possono essere molto importanti anche eventuali campagne tramite tv, radio o giornali che contribuiscano a diffondere ancora di più il messaggio e raggiungere un numero ancora più elevato di persone oltre che favorire la riconoscibilità della pubblicità negli spazi aperti.

Per mettere in piedi campagne di questa tipologia il consiglio è sempre quello di affidarsi ad agenzie esperte nel settore e in grado di supportarvi per raggiungere i risultati migliori sulla base degli obiettivi che ci si è prefissati.

Next Post

I cibi che ci proteggono dal colesterolo alto

Come modificare la nostra dieta e i nostri spuntini per tenere a bada il colesterolo. Il Colesterolo è una sostanza cerosa e grassa nelle cellule del corpo, è essenziale per molte funzioni corporee e aiuta nella produzione e nella regolazione degli ormoni, nell’assorbimento della vitamina D e nella digestione. A […]
I cibi che ci proteggono dal colesterolo alto